Commissioni su pagamenti e prelievi dal conto trading forex: classifica migliori broker forex

Broker Forex
Commissioni interne
commissioni esterne
tempi
eToro
in base a importi prelevati
no
fino a 5 giorni lavorativi
XM
no
no
in media 24H lavorative
Markets.com
no
a seconda del gestore
da 3 a 7 gg lavorativi
Plus500
no
no
fino a 3 giorni lavorativi
Pepperstone
no
su trasferimenti elettronici secondo il gestore
da 2 a 5 gg lavorativi
AVAFX
no
no
fino a 5 giorni lavorativi

Ciascun forex broker segue una politica personalizzata sui tempi e eventuali commissioni applicate ai pagamenti e prelievi effettuati sul proprio conto di trading. Queste differenze dipendono dagli accordi siglati con i gestori dei metodi stessi e dalle banche di appoggio. La maggior parte di essi non prevedono in media l’applicazione di commissioni (come le carte di credito), e garantiscono tempi ridotti (al massimo 48 ore).

I broker possono anche scegliere di applicare commissioni diversificate in funzione dei vari strumenti di pagamento, variabili in funzione delle somme richieste oppure possono essere adottati sistemi che sono una sintesi di entrambe le soluzioni. Bisogna poi considerare che per alcuni metodi di pagamento sono accettate operazioni solo in determinate valute. La scelta del broker forex dovrebbe avvenire tenendo in debita considerazione anche questo aspetto.

Tempi e costi dei metodi di pagamento dei principali broker

  • eToro prevede una formula molto chiara: la tempistica può arrivare fino a un massimo di 5 giorni, mentre i costi delle commissioni applicate sono fissati in funzione degli importi da prelevare e non per metodo di pagamento:
    • prelievo compreso tra 20 e 200 USD: commissione di 5 USD;
    • prelievo compreso tra 200,01 e 500 USD: commissione di 10 USD;
    • prelievo superiore a 500,01: commissione di 25 USD.
  • XM prevede dei tempi molto brevi, che si concentrano sulle 24 ore. Per quanto riguarda le commissioni il broker non ne applica e si fa carico di quelle applicate dai gestori, con la sola eccezione di una parte delle spese legate al bonifico bancario. L’importo minimo prelevabile è di 5 USD;
  • Markets.com non applica alcuna commissione direttamente, per cui bisogna sostenere solo le commissioni eventualmente previste dal metodo di pagamento prescelto. La tempistica di accredito varia a sua volta da un tempo di 3 fino a un massimo di 7 giorni;
  • Pepperstone prevede una tempistica che varia da 2 a 5 giorni lavorativi. Questo broker non applica commissioni interne, per cui si rimanda alle commissioni applicate dai vari gestori (costo medio per trasferimenti elettronici di 20 dollari australiani);
  • Con Avatrade i tempi di prelievo possono arrivare fino a 5 giorni lavorativi al massimo. Non è prevista alcuna commissione a carico del cliente.

Miglior Broker Forex 2017

Puoi fare trading anche sulle criptovalute!