I vantaggi del trading con Fineco: 4 piattaforme, costi e formazione

La qualità e la varietà delle piattaforme messe a disposizione da Fineco, la gestione dei costi e la struttura che lascia ampia libertà di scelta sia sul canale di accesso che sul tipo di assistenza che si vuole avere hanno reso il suo conto trading uno dei più apprezzati, sia dai clienti che dagli addetti ai lavori.

Tutti aspetti che lasciano in secondo piano l’assenza di un conto demo in senso stretto, sostituito da una versione esplicativa sulle caratteristiche delle varie piattaforme, e soprattutto da un ottimo sistema che ha fatto della formazione un requisito irrinunciabile di cui giustamente vantarsi.

Caratteristiche delle piattaforme

Indipendentemente dalla scelta della piattaforma, il requisito fondamentale è solamente uno: essere titolari di un conto corrente Fineco. Quindi poi procedere con la richiesta e/o attivazione della piattaforma di trading. Eccone le peculiarità:

  • la versione più “accessoriata”, molto usata dai professionisti, è la Power Desk, che permette di negoziare in push su 17 mercati, e tantissimi strumenti, come azioni, covered warrans, etf, certificaties, obbligazioni e titoli di Stato, opzioni, forex (vedi anche Come guadagnare nel Forex), cfd e opzioni. L’interfaccia è ampiamente personalizzabile, si possono disporre ordini automatici, Chart trading e multi charts, marginazione su circa mille titoli e più di 6 mila news al giorno. Il costo è di 19,95 euro mensili, che può essere azzerato operando;
  • per chi non vuole rinunciare al trading in mobilità c’è la Fineco App, compatibile per iOS (iPhone e iPad), per Android e per Windows Phone 8. Tra le funzioni disponibili c’è il sistema di sms alerting automatico;
  • alla piattaforma precedente si aggiunge Logos, per chi vuole operare ovunque ci si trovi su Cfd (su indici, materie prime e valute), con zero commissioni;
  • per coloro che vogliono poter operare da qualsiasi pc, c’è la web trading, che con una struttura in 4 macro aree ed un sistema molto ricco di filtri, oltre alla ricerca facilitata, rende molto semplice fare le proprie ricerche dei titoli, operare con pochi click, poter creare un ambiente e delle liste ampiamente personalizzabili ed ampia scelta sui grafici interattivi. L’accesso è a più di 50 mercati e oltre 50 coppie valutarie per il forex.

Costi e commissioni con il conto trading Fineco

Il sistema usato per le commissioni è di tipo degressivo a scaglioni, quindi aumentando il volume di trading si ha un progressivo abbattimento dei costi, fino al raggiungimento delle commissioni minime (ottenuto sopra i 9 mila euro di commissioni generate).

Queste ovviamente dipendono dal tipo di mercato e strumento finanziario. Su Azioni ed obbligazioni, in media viene applicata una commissione dello 0,19%, con un minimo di 2,95 euro per quelle in Italia, 3,95 euro per quelle in Germania, Portogallo, Olanda o Francia e 5,95 euro per le altre “estere”, con l’eccezione degli Usa per i quali il minimo è di 3,95 dollari.

In tutti i casi il massimo è di 19 euro tranne che per le Usa per le quali è di 12,95 dollari. Nel caso dei derivati basta raggiungere i 500 euro o dollari per poter accedere al sistema di commissioni ridotte, che vengono all’incirca dimezzate.

Il regime commissionale ridotto rimane valido anche per il mese successivo a quello in cui è stato generato. Con il Forex non sono previste commissioni o costi fissi, se non lo spread fino a 3 pips (vedi anche Calcolo valore pip). E’ possibile operare in intraday ed overnight. La leva è da 1:100.

Consulenza e Formazione

Per la consulenza si può scegliere anche l’assistenza di un professionista, il Personal Financial Adviser, che aiuta il cliente a trovare un piano di investimento personalizzato.

E’ possibile ottenere consulenza anche via web, non perdendo i vantaggi e la comodità del trading online, senza rinunciare però ad assistenza qualificata di un esperto. Per la formazione si possono ottenere lezioni in aula, tramite webinar oppure sfruttando le video guide messe a disposizione da Fineco.

Miglior Broker Forex 2017

Puoi fare trading anche sulle criptovalute!