Europroftrader – Si guadagna davvero?

Uno dei temi più dibattuti dai traders nei vari forum, è quello della “truffa”, parola associata talvolta a brokers e talvolta a sistemi che promettono guadagni “facili”.

Tra questi ultimi si trova Europroftrader, che viene sponsorizzato come ‘sistema’ ma che in realtà è un forex robot, ovvero un programma di trading automatico. I pareri su questo robot sono quasi tutti unanimi e piuttosto negativi, a partire dalla pagina e dal tipo di pubblicità con cui viene presentato.

Come funziona?

Al pari degli altri robot analizza gli andamenti del mercato finanziario, dando indicazioni ai traders sul momento in cui è più opportuno entrare. Tuttavia nella presentazione fa sorgere più di qualche perplessità il fatto che Europroftrader sembrerebbe aver basato la sua funzionalità principalmente sul ritmo.

I traders professionisti possono testimoniare che nessun assets presenta una costanza tale da poter far parlare di ritmo come riferimento delle proprie scelte di trading operativo. Quindi già in partenza si evidenzia l’assunto che Europroftrader non prende in considerazione ciò che accade in funzione delle reali tendenze del mercato .

Altra grande perplessità deriva dal fatto che assicura un guadagno su un trading vincente con percentuali altissime: 8 su 10 operazioni chiuse in guadagno. Chi fa trading sa che nemmeno il miglior software, che va considerato sempre e solo come forma di aiuto, può garantire risultati di questo livello, dipendendo fortemente dal settaggio con cui viene “registrato” il suo funzionamento. In parole semplici, oltre a pareri ed opinioni negative, l’ipotesi che si tratti di una truffa sembra più che accreditata. Vedi invece come scegliere un Broker Forex professionale.

Costi e modalità

Il software viene proposto con 3 mesi di prova gratis, e poi si decide se acquistare l’abbonamento annuale di importo pari a 499 euro. Per usufruire della prova bisogna registrarsi per poi fare il login. Tutto questo impone la registrazione di propri dati personali.

Vista la poca chiarezza, è sconsigliato però anche solo avventurarsi nella semplice fase di prova. Nonostante le rassicurazioni che lo stesso sito vorrebbe offrire, la poca credibilità della struttura, dell’informazione e della pubblicità, dovrebbe far propendere per un atteggiamento molto più cauto, ed evitare di ritrovarsi in un sistema che non promette nulla di buono.

Miglior Broker Forex 2017

Puoi fare trading anche sulle criptovalute!