Fastbrokers: affidabilità, sicurezza e convenienza

Fastbrokers è un broker specializzato non solo nel forex trading, ma che permette di fare trading anche su futures e Cdf, e che presenta due elementi di grande originalità rispetto all’offerta reperibile sul mercato degli intermediari: è un IIB, ovvero un Indipendent Introducing Broker, per cui non fa parte né dei Market Maker, e tanto meno degli STP o ECN e sfrutta una piattaforma propria.

Broker
Deposito Minimo
Leva
Spread
Vantaggi
100 euro
Fino a 1:294
2 pips
– Piattaforma semplice e intuitiva
– Bonus di 25€ senza deposito
200 euro
Fino a 1:200
n.d.
Piattaforma adatta allo scalping

Per quanto riguarda la sicurezza si tratta di un broker regolamentato nel Paese di origine (Stati uniti) dalla Commodity Futures Trading Commission (CFTC), ed è membro della NFA. In più l’area operativa della piattaforma è protetta da un software di crittografia a 128 bit SSL.

I vantaggi di essere un broker indipendente

La sua ‘particolare’ natura gli permette di accettare gli ordini direttamente senza porsi come controparte, e senza ricevere denaro a supporto degli ordini stessi.

Spread
Lotto minimo
Leva
Commissioni
Piattaforma
variabili in funzione degli ECN con cui si opera
variabile da 10 mila a 100 mila BCU
da 1:50 a 1:200
da 2,5 dollari (in base all’ECN
PathFinder ™

Il suo servizio viene svolto in modo “indipendente” creando un incontro diretto tra i mercati di destinazione e i traders per ogni tipologia di strumento finanziario sul quale di andrà a fare trading (si può passare quindi dai futures al mercato valutario semplicemente grazie all’impiego della sua piattaforma che è collegata ai principali trading & data provider dei vari settori finanziari).

L’altro elemento di originalità è dato dal fatto che sfrutta una propria piattaforma (di cui detiene la proprietà) che si chiama PathFinder ™ che è tra quelle che attualmente garantiscono la più alta velocità di esecuzione. Va anche precisato che la piattaforma è dotata di tanti strumenti, abbastanza sofisticati, oltre che da una elevata possibilità di personalizzazione (sui grafici, time frame, tipi di analisi tecnica e fondamentale, per ricerca, ecc) che la rendono adatta soprattutto ai traders che hanno raggiunto un livello maggiormente avanzato.

Velocità e semplicità i punti di forza

Il book di negoziazione è molto veloce e di facile utilizzo per chi ha una certa esperienza anche perché è articolato su 10 livelli di profondità ed anche in questo caso la personalizzazione è massima (si può dare maggiore rilievo alla parte grafica o alla parte tecnica, e gli ordini possono essere inseriti o bloccati con un solo click, ed anche attraverso lo stesso grafico). Al momento della registrazione è possibile scegliere tra un conto Live, oppure un account demo (questo è accessibile solo con download).
L’account demo non è illimitato, ed ha una durata che varia in funzione del tipo di trading che si va a fare.

E’ presente anche una sezione di formazione, sotto forma di webinar ma sempre molto avanzata per cui non è destinata ai neofiti. Oltre a questo è presente una sezione apposita con video tutorial che aiutano a comprendere il funzionamento della piattaforma PathFinder ™. Gli spread applicati sono quelli proposti dagli ECN che rappresentano la controparte dei vari investimenti, per cui sono di valore estremamente variabile.

Leva, assistenza e metodi di pagamento

E’ possibile attuare praticamente tutti gli stili di trading, compreso lo scalping e il trading ad alta velocità. Viene garantita la visione dei migliori prezzi Bid o Ask in tempo reale ma non c’è nessuna funzione di Stop Loss garantito. Il deposito minimo è di 2500 dollari.

Per limitare il rischio è possibile aprire posizioni opposte ma solo se si dispone di due account separati, mentre è possibile fare operazioni di arbitraggio e la scelta delle valute è molto ampia.

La leva applicata dipende dagli ECN, con un range che va da 1:50 a 1:200. Per l’assistenza è possibile contattare telefonicamente o live chat (anche in italiano) oltre che ovviamente l’uso della e-mail.

In alternativa si può compilare il form di ricontatto – mentre prima era possibile comunicare via Skype.

L’assistenza è garantita 24/5, mentre gli orari di negoziazione coprono l’intera settimana compatibilmente con le controparti interessate. Anche per quanto riguarda i metodi di pagamento, sono generalmente accettate le carte di credito dei circuiti principali, ma per i sistemi di trasferimento elettronico, come ad esempio PayPal, tutto dipende dall’Ecn di riferimento.

Conto demo e velocità di trading: meglio di Plus500?

Plus500 è un broker autorizzato anche Consob, ed ha sede in Ue, per cui si tratta di due esperienze di “trading” abbastanza differenti, se andiamo a fare un confronto diretto con Fastbrothers.

In entrambi i casi è permesso il trading ad alta velocità, ma ovviamente un broker che passa tramite Ecn è in grado di garantire una rapidità di esecuzione maggiore. E’ anche vero che è più alto il rischio di non trovare una controparte per l’esecuzione dell’ordine soprattutto in determinate condizioni del mercato.

Guardando all’account demo, Plus500 si conferma in assoluto il migliore, considerato che per poter usare il conto non si deve far altro che registrarsi, e che si tratta di un conto gratis che non ha limiti di tempo o di importo. Nell’indecisione tra Plus500 e Fastbrothers, a meno che non si sia dei traders esperti che vogliono avere un ingresso quasi diretto nel mercato, PLus500 si presenta come il favorito nella scelta.

Lo scalping e l’assistenza di Xm: opinioni degli utenti

Sia Xm che Fastbrokers permettono di fare scalping, ma al di là della notevole differenza di importo sul deposito minimo richiesto, c’è anche da considerare la qualità della Mt4. Nel paragone con la Metatrader4 e la piattaforma di proprietà del broker americano non ci sono paragoni.

La Mt4 vince nettamente il confronto: più flessibile e facile da settare, di uso più immediato e con un tipo di interfaccia che risponde nettamente meglio. XM si conferma tra i traders con spread tra i più bassi, e poi c’è l’assistenza che non è certo paragonabile a quella di Fastbrokers: farraginosa, lacunosa e non sempre capace di dare risposte in tempi brevi. Praticamente in quasi tutti i forum, gli utenti che hanno potuto provare entrambe le realtà, puntando allo scalping o ad altre tipologie di trading, da Milano a Roma, e fino alla punta dello stivale italiano, parlano di un’esperienza nettamente a favore di Xm.

Miglior Broker Forex 2017

Puoi fare trading anche sulle criptovalute!