Opinioni Broker GTMC: è sicuro per investire nel Forex?

Il broker Gtcm, appartiene, insieme a Fxgm, alla società di investimento mobiliare Depaho Ltd, che opera in virtù di una licenza rilasciata dall’autorità preposta a Cipro (la Cysec). La stessa società è dotata anche di licenza rilasciata dalla Consob (vedi anche Lista Broker Consob). In qualità di broker la Gtcm permette di fare trading forex, su materie prime e Cfd.

Spread
Leva Massima
Deposito Minimo
Assistenza
Piattaforma
Spread
1 pip
1:200
200 dollari/euro
Live chat, Call Center, Servizio e-mail
PROfit, Web PROfit, MetaTrader4
da 0,0003

Piattaforme: dalla classica MetaTrader 4 alla più personalizzabile Profit

Gli amanti della Meta Trader 4 difficilmente si lasceranno deviare dalle loro preferenze, per cui Gtcm propone ai propri utenti anche questo tipo di piattaforma. In aggiunta c’è però la Profit, che è di tipo intuitivo, utilizzabile anche senza download (con la versione Web Profit), e che permette un’elevata personalizzazione (tali peculiarità la rendono adattabile alle necessità di tutti i livelli di esperienza dei vari traders). Si tratta di una piattaforma pensata per sostenere il trading ad alta velocità (vedi anche Come fare scalping con i Cfd), con moltissimi grafici che permettono di aprire e chiudere posizioni, sfruttando la modalità one click. Manca la possibilità di operare in mobile.

I conti: da quello demo a quello Live

Si può utilizzare una versione demo, previa registrazione, ma non è al livello qualitativo di altre piattaforme (prima fra tutte Plus500). Si può comunque passare dalla versione demo a quella Live (ovvero quella che permette di fare trading con denaro vero) in qualsiasi momento.

Per quanto riguarda la tipologia di account disponibili Gtcm ha scelto la via dei “pacchetti”, ma visto il ruolo centrale offerto dal consulente, per le varie caratteristiche e condizioni bisogna rimettersi alle offerte di quest’ultimo. Gli aspetti comuni sono legati alle 5 operazioni protette, dal momento dell’apertura dell’account (e usando il denaro vero), che in caso di investimenti in rosso non fanno perdere il denaro investito (una forma alternativa ai bonus sui depositi).

Rimangono comunque perplessità sulla scarsa trasparenza, e sull’obbligo di doversi interfacciare con un intermediario per poter apprezzare la validità delle proposte e, di conseguenza, le difficoltà a poter confrontare le proprie con le condizioni proposte ad altri utenti.

Deposito minimo e metodi di pagamento

La cifra minima da depositare per aprire il conto live è di 200 dollari. Sono accettati numerosi metodi di pagamento: carte di credito (massimo 200 dollari a deposito), visa electron come la postepay, carte di debito, Skrill e il bonifico. Esistono dei limiti anche sui prelievi, come nel caso del bonifico per il quale l’importo massimo in uscita dal conto è fissato a 50 dollari ad operazione.

Formazione ed assistenza

Oltre al classico (e in molti casi inflazionato ebook) si promette una formazione ad personam tramite anche l’affiancamento di un tutor (a riguardo mancano informazioni dettagliate, per cui è praticamente impossibile esternare delle opinioni in un senso o nell’altro).

Per quanto riguarda l’assistenza, anche qui, pur essendo pubblicizzata la possibilità di comunicare in live tramite chat, dopo numerosi tentativi, non è stato possibile (per problemi tecnici) parlare con qualcuno. In alternativa ci sono la mail, il numero di telefono, disponibile anche per un contatto con whatsapp.

Conclusioni

L’excursus di Gtcm è passato attraverso delle opinioni contrastanti, come si può leggere nei vari forum. Inoltre la mancanza di trasparenza su una quantità di informazioni importanti non permette ad un utente una scelta consapevole, e l’atteggiamento “pressante” adottato dai vari intermediari, non pone sicuramente questo broker sotto una luce favorevole.

Miglior Broker Forex 2017

Puoi fare trading anche sulle criptovalute!