Recensione di IQ Option: tra trasparenza e semplicità

IQOption è uno dei più giovani broker di trading in opzioni binarie, fondato nel 2011, con sede a Cipro e operante grazie all’autorità locale (la Cysec). La società Iqoption Europe Ltd che gestisce questa piattaforma è registrata presso la Consob, con numero di iscrizione all’elenco: 4090 (vedi anche Broker opzioni binarie Consob).

Si presenta come un’alternativa interessante a chi si approccia a questa branca di investimenti, per una serie di scelte, in alcuni casi coraggiose e in contro tendenza, che coinvolgono la piattaforma, le somme da depositare e i conti, le funzioni avanzate, la formazione e gli strumenti a disposizione.

Tabella riassuntiva – Piattaforma trading

Deposito Minimo 10 euro
Commissioni zero
Importo minimo investimento 1 euro
Bonus porta un amico 25 euro
Strumenti di gestione del rischio Si
Piattaforma Mobile Si

Piattaforma, Assets e formazione

IQ Option usa una piattaforma ‘propria’ caratterizzata da un software altamente personalizzabile, con l’impiego di un’ interfaccia abbastanza asciutta di base, ma che può essere arricchita a piacimento, secondo le preferenze professionali o le esigenze del tipo di trading che si vuole attuare.

Le qualità del software, hanno avuto un ruolo fondamentale nel riconoscimento che questo broker ha ottenuto nel 2014 (Race Awards), soprattutto in funzione della possibiltà d’accesso alle funzioni avanzate anche per gli account che non sono premium.

Ampio spazio è stato riservato alla sicurezza dei traders (sia nell’accesso che nell’operatività, così come per la protezione dei dati personali). Altra scelta molto particolare è quella che riguarda il percorso di formazione, fondato principalmente sui webinar che, data la semplicità di operatività con le opzioni binarie, si dimostrano uno strumento più che sufficiente, per acquisire dimestichezza sia con la gestione della piattaforma stessa che con gli strumenti e gli assets che si vanno a scegliere (più di 70 a scelta tra azioni, indici, valute e materie prime). Si può fare trading mobile con device che sfruttano come sistemi operativi Android o iOS.

Tipi di conto, deposito minimo e mezzi di pagamento

L’aspetto più interessante, sui conti, è forse rappresentato da quello demo, per il quale non è richiesto né login e né registrazione anche se il vero punto di forza di questo broker è la chiarezza e la trasparenza.

Per gli account la via battuta non è quindi volta a una direzione differente da questo principio di fondo, introducendo i benefici tipici di quelli ‘Vip’ già con un deposito minimo di 1000 dollari (si rientra infatti nei benefici riservati ai nuovi clienti per i primi depositi). Tuttavia per usufruire dei vantaggi della consulenza personalizzata gratuita (che rimane attiva per tutto l’intervallo di tempo del trading) basta anche un deposito di 500 dollari. Il deposito minimo è di soli 10 dollari o euro(vedi anche Conto demo opzioni binarie), mentre per fare un investimento basta anche solo un dollaro, mentre per poter prelevare bisogna partire da una somma minima di 10 dollari. Come metodi disponibili per poter fare depositi o prelievi, oltre alle carte di credito e bancarie abilitate ai pagamenti online, sono accettati Moneta, Skrill, Liqpay e Paypal.

Bonus, valute, assistenza clienti e “profitto”

Per il bonus di benvenuto si va dal 100% fino al 150% (va attivato non essendo automatico). Come valute oltre al dollaro, si possono scegliere l’euro e i rubli ed, in aggiunta, le valute locali della Turchia, Arabia e paesi del Sud America. Allo stesso modo si usufruisce di assistenza in lingua italiana e inglese, arabo e turco, indonesiano, portoghese e spagnolo, ed infine il russo. L’orario in cui ottenere assistenza arriva, dalle 8 del mattino, fino alle ore 23, usando il telefono, e la mail. Il recupero da trading non a buon fine è fino al 45% mentre il profitto è fino al 92%.

Opinioni e conclusioni

Iq option si è rapidamente affermato in un mercato a rischio di saturazione, dato l’aumento esponenziale dell’offerta, puntando su politiche differenti (meno assets ma più trasparenza) e maggiormente in linea con le necessità palesate dai traders di questo settore, non più chiamati semplicemente ad adattarsi alle contingenze, potendo usufruire di una discreta flessibilità.

Miglior Broker Forex 2017

Puoi fare trading anche sulle criptovalute!