Key Stock: piattaforme, condizioni ed opinioni

Keystock è un broker gestito dalla Nuntius Brokerage & Investment Services, società nota anche per altri marchi (come ad esempio Top Option), che opera con regolare licenza rilasciata dalle autorità elleniche preposte (avendo sede legale ad Atene) e nel pieno rispetto della direttiva Mifid. A questo si aggiunge anche l’autorizzazione Consob (nr.4290) a partire dal dicembre del 2015. Anche la diffusione e l’accessibilità a questa piattaforma è stata avviata nello stesso anno, per cui ha una storia abbastanza recente, e ciò spiega le ragioni per cui ci sono pochi commenti nei forum che la riguardano, ma che non devono far trarre delle conclusioni errate (vedi anche Miglior broker forex per principianti ).

Tipi di account e assistenza

La scelta deve ricadere su uno dei tre account disponibili:

  • la versione Mini con un deposito minimo di 1000 dollari;
  • la Standard con almeno 5000 dollari;
  • quella Exclusive con 20 mila dollari.

Ovviamente ci sono delle restrizioni con gli account più bassi, mentre quello Exclusive apre le porte ai vari servizi premium, compresa l’assistenza. Per la Mini e Standard non si ha accesso all’analisi giornaliera. Per quanto riguarda l’assistenza è h24 per i giorni feriali e mezza giornata il sabato. Per l’apertura del conto si deve passare per la registrazione, che è obbligatoria anche nel caso di accesso alla versione demo, ma non impone l’obbligo di deposito. Per richiedere assistenza si può usare il telefono (+30 211 1986261), la mail ed anche la chat dal vivo (vedi anche Broker Forex con bonus senza deposito ).

Assets, piattaforme e formazione

Key stock permette di fare trading su azioni, valute (45 coppie), indici e materie prime come sottostante. Oltre al forex si ha accesso anche ai Cfd e al trading su obbligazioni. Per le piattaforme la scelta va sulla Web trader, la Metatrade 4 oppure la versione Mobile (disponibile per device che utilizzino iOs o Android 2.3.3 o versioni successive come sistema operativo). Tutti gli account permettono di usufruire di un servizio di formazione di base, dedicato ai principianti, tramite e-book e moduli. Esistono numerosi altri contenuti ma per accedervi si deve aumentare il livello dell’account. C’è anche possibilità di partecipare a webinar e seminari programmati.

Leva, commissioni e sistemi di pagamento

Non sono applicate commissioni, gli spread (che partono da 0,03 pip) e la leva dipendono dal tipo di strumento su cui si va a fare trading: 1:20 per le azioni, sugli indici 100:1 e 1:200 per il forex. Non sono al momento previsti bonus. Come sistemi di pagamento, oltre alle carte di credito (Visa, Mastercard e Diners) e al bonifico, si può scegliere le Visa electron (come Postepay), Skrill e Neteller, JCB, Qiwi.

Miglior Broker Forex 2017

Puoi fare trading anche sulle criptovalute!