Opinioni sul broker LCG: recensione e sicurezza

Il broker LGC (London Capital Group) è di proprietà della società omonima che vanta un’esperienza ventennale, e rientra tra quelli autorizzati sia dall’ente locale (FCA avendo sede in Inghilterra) che dalla Consob (nell’elenco dei broker senza succursale).

E’ possibile fare trading su circa 5000 mercati finanziari, tra coppie di valute e indici, materie prime o singole azioni. Per garantire la massima serenità e sicurezza, LGC utilizza, come banche depositarie, esclusivamente quelle che hanno Tier1.

Tipologie assets disponibili e conto demo

C’è un’ampia scelta tra le principali coppie valutarie, ma anche tra le minor e le esotiche. Oltre al trading forex è possibile investire anche in CFD, ovviamente con spread che variano a seconda dell’assets scelto.

Per poter provare i servizi e la qualità della piattaforma si può aprire un conto in versione demo, che richiede una sorta di ‘mini registrazione’, ma non richiede anche un deposito con soldi reali. In più, coloro che hanno un capitale depositato di almeno 25 mila sterline, usufruiscono di un’ampia serie di servizi premium, che hanno carattere fortemente personalizzabile con l’aggiunta di analisi tecniche specializzate. In generale LGC è noto per un’offerta di analisi di mercato generalmente approfondite. Su richiesta può essere aperto anche un conto congiunto, oppure corporate o estero.

Spread, deposito minimo e modalità di deposito

Una delle particolarità di questo broker è che non è richiesto un deposito minimo, ma si può depositare la cifra necessaria a copertura delle proprie scelte di investimento, sempre considerati i lotti minimi richiesti, che sono in funzione del tipo di assets scelto.

Ovviamente anche il margine necessario, l’applicazione dello stop automatico e di quello garantito (disponibile per oltre la metà degli assets) sono condizionati dal tipo di scelta di investimento fatta, quindi vanno consultati di volta in volta (stesso discorso per le commissioni di rollover in caso di trading overnight).

Per effettuare i depositi, e per poter prelevare sono disponibili, come modalità di pagamento:

  • il bonifico;
  • Skrill;
  • carta di credito e carta di debito dei principali circuiti.

Piattaforme, formazione e bonus

L’aspetto della formazione è sacrificato e relegato ad alcuni video tutorial. Come piattaforme ci sono la LCG (che comunque è semplice da utilizzare e abbastanza fluida e flessibile) e la MetaTrader 4. A titolo di promozione è presente un bonus del 10% sul primo deposito (fino al massimo di 10 mila euro), e un sistema di rimborsi al raggiungimento del volume obbiettivo di trading indicato mensilmente.

Conclusioni

Un broker forse non molto pubblicizzato, che punta sulla sicurezza, garantisce ampia scelta, ma pecca un po sulla trasparenza delle condizioni a chi non è già cliente (vedi anche Miglior broker forex). Una serie di punti di luce e di zone di ombra che vanno attentamente valutate, caso per caso.

Miglior Broker Forex 2017

Puoi fare trading anche sulle criptovalute!