Trading da mobile: ecco le migliori 5 piattaforme per smartphone e tablet

L’offerta delle app da parte dei principali broker, per poter operare con il mobile trading, non rappresenta più un servizio accessorio, ma può essere addirittura “sostitutivo” per una gestione quasi completa della piattaforma che si va ad utilizzare.

Ma fino a che punto usare il proprio cellulare “intelligente” (sia esso uno smartphone Android, Windows phone o iPhone) permette di relegare il pc a un ruolo di secondo piano? Dipende molto dallo stile e dalle scelte sugli assets o strumenti con cui fare gli investimenti, perché ‘in mobilità’ si deve rinunciare gioco forza ad alcuni servizi di supporto (soprattutto a livello informativo e grafico).

Mentre per il discorso della “gestione del rischio” alcuni broker si sono superati, rendendo gli strumenti dedicati quasi del tutto identici a quelli presenti sulle piattaforme online usate tramite pc. Ad oggi, guardando la situazione raggiunta dalle ricerche e dagli sforzi che soprattutto i broker hanno profuso sul fronte delle app mobili, le migliori 5 piattaforme risultano: la Plus500, 24Option, la Topoption, la Avatrader e la Mt4.

Indice articolo


Mobile app Plus500: le funzionalità per smartphone

L’attenzione che questo broker pone ai propri clienti, traspare dal fatto che ha ulteriormente ampliato le piattaforme di trading mobile, aggiungendo alla app per Android e per iPhone anche quella per Windows phone. E’ possibile scaricare le app gratis dai propri store, se si è già registrati, e quindi procedere al normale login e alla gestione del conto (compresi depositi e prelievi) o dell’operatività (con possibilità di scegliere se fare trading su cfd, forex, ecc). Si può iniziare la propria esperienza con Plus500 compiendo la registrazione al broker proprio dalla app compatibile con il proprio sistema operativo. Le principali caratteristiche sono:

Sistema operativo Versione Spazio occupato Da versione sistema operativo
Android 7556 14 Mb Almeno 3.0
iOs 8.8 28.5 Mb Almeno 7.0
Windows Phone n.d. 6.66 Mb 7, 8, 8.1 e 10

Per l’elevata compatibilità con iPhone può essere usato anche con l’apple watch. E’ disponibile in lingua italiana, tranne che con la versione per Windows Phone. C’è da sottolineare che tutte le applicazioni sono molto apprezzate anche dai traders più esperti che, anche quando scelgono di ampliare il numero di broker con cui fare trading, continuano ad usare la versione mobile, per completezza e facilità di uso, ma anche per le numerose possibilità offerte proprio dagli strumenti di gestione del rischio. Possibilità di uso anche del conto Demo.


24 Option App: investire nelle opzioni binarie da smartphone

Il principio di fondo che ha ispirato fin dai primi momenti gli ideatori di 24option è rappresentato dall’importanza del ‘fattore tempo’ e dalla sua incidenza in modo sostanziale sugli investimenti.

Quindi come rendere il trading ancora più libero da vincoli e veloce? Da qui una piattaforma semplice, che nella grafica rimanda comunque a quella fruibile da pc, che può essere usata da smartphone Android (Nexus5) e iOs (iphone6, ipad mini e air pad).


App TopOption: piattaforma per Android ed iPhone

Questo broker, grazie anche alla scelta grafica e cromatica fatta a monte sulla piattaforma online per pc mac, è riuscito a replicare in modo quasi del tutto fedele l’interfaccia nella versione mobile. Passare dall’una (pc) all’altra versione (app mobile trading) non causa quindi alcuna difficoltà.

E’ utilizzabile anche dai principianti, e per scaricare le app sul proprio device è possibile passare attraverso il proprio store o sfruttare la lettura del Q-code dal sito di TopOption stesso. Le caratteristiche principali, dal punto di vista tecnico sono:

Sistema operativo Versione Spazio occupato Da versione sistema operativo
Android 12.19 8.1 Mb Almeno 4.0
iOs 64.2 17 Mb Almeno 7.0

Sia per iPhone che smartphone Android è disponibile la lingua italiana, ed è garantita la gestione completa del proprio conto di trading.


Avatrade App: meglio Avatrader Mobile o Mt4?

Il rapporto tra Avatrade e la Mt4 è stato importante ma non unico. Infatti per il mobile trading viene proposta la doppia scelta tra l’uso della app Metatrader 4 e quella della Avatrader mobile. Le caratteristiche tecniche sono :

Sistema operativo Versione Spazio occupato Da versione sistema operativo
Android 2.3.17 2.1 Mb Almeno 2.3
iOs 1.17.10 21,4 Mb Almeno 5.1

Dalle dimensioni di spazio occupato è abbastanza chiaro che si tratta di un’applicazione asciutta, essenziale, che è incentrata più su una funzione di “supporto” che alla vera e propria attività di trading (che rimane più orientata sul pc). E’ sicuramente una delle poche piattaforme ‘in mobilità’ utilizzabili anche con le versioni più datate di Android, ma con tutti i limiti collegati alla funzionalità e alla gestibilità del device e dell’applicazione stessa.


Mt4 app: la piattaforma in italiano Android e iOs

L’app può essere scaricata gratuitamente andando nel proprio store (iTunes o Google play), oppure partendo dal sito del broker che ne contempla l’uso (tra questi troviamo uno dei più grandi come XM). Per entrambi i sistemi operativi (Android e iOs) è stata recentemente sottoposta ad un aggiornamento, soprattutto per migliorarne la stabilità, ma si partiva già da un’ottima base per cui i cambiamenti sono stati poco significativi (vedi anche Broker Forex con Mt4. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche abbiamo:

Sistema operativo Versione Spazio occupato Da versione sistema operativo
Android 400.948 4.2 Mb Almeno 4.0
iOs 4.0.945 12,4 Mb Almeno 7.0

L’interfaccia continua ad essere adatta per tutti i livelli di traders, ma ovviamente è focalizzata esclusivamente sul trading operativo, perdendo nella possibilità di uso di quei veri plus proposti, costituiti dal grande contributo che proviene dai grafici, strumenti di analisi, ecc. Quindi continua ad avere ancora carattere di ausilio più che rappresentare un metodo alternativo.

Miglior Broker Forex 2017

Puoi fare trading anche sulle criptovalute!