La semplicità del pattern Harami per scegliere al meglio le opzioni binarie

La semplicità che caratterizza la lettura di un grafico a candele giapponesi, specialmente nel caso del pattern Harami (vedi ache Pattern Harami Forex), si sposa alla perfezione con il trading in opzioni binarie, per un binomio che enfatizza proprio gli aspetti peculiari di entrambi: tempi rapidi di valutazione e time frame non troppo lunghi.

Come sfruttare il pattern Harami nel trading in opzioni binarie?

La prima cosa da fare è quella di saper riconoscere a colpo d’occhio la coppia di candele che sono tipiche dell’Harami (che può essere ovviamente rialzista o ribassista). La prima con un corpo piuttosto grande e quella che viene immediatamente dopo molto più piccola con l’apertura opposta al colore di quella che la precede: candela grande rossa apertura verso l’alto, candela grande colore verde apertura verso il basso.

Infatti nel primo caso l’harami potrebbe star ad indicare un imminente cambio di trend fino a quel punto a ribasso (la candela molto più piccola potrebbe essere sintomo dell’ insoddisfazione del mercato, che quindi si prepara a muoversi nella direzione opposta): in questo caso bisognerebbe scegliere un’opzione di tipo call.

Nel secondo caso, ovvero candela verde e apertura dal basso, invece il mercato mostra le sue perplessità per il livello di prezzo raggiunto considerato troppo alto, per cui potrebbe scegliere di cambiare direzione, passando ad un movimento di tipo ribassista, che suggerirebbe nel caso delle opzioni binarie, l’acquisto di opzioni di tipo put (vedi anche Come guadagnare con le opzioni binarie).

La scelta del momento di ingresso e del time frame

Le opzioni binarie hanno tempi fisiologicamente più brevi, ma con l’uso del pattern harami ci si può spingere anche su quelli di maggiore durata. Per quanto riguarda il momento di ingresso, la scelta deve essere condizionata proprio dalla posizione della seconda candela (ovvero quella in entrambi i casi più piccola).

Infatti bisogna partire dalla semplice considerazione che la coppia di candele “Harami” non sono all’inizio del trend successivo, ma all’inizio di quello precedente. Tuttavia la loro combinazione sta ad indicare un momento di disagio,di insoddisfazione o comunque di incertezza, per cui è nella seconda candela che possono diventare più chiare le tendenze verso le quali il mercato vorrebbe muoversi, allontanando il rischio di entrare in concomitanza di segnali che invece indicano delle correzioni temporanee.

Miglior Broker Forex 2017

Puoi fare trading anche sulle criptovalute!