Guida alle Piattaforme e Software di trading opzioni binarie

Il mercato delle opzioni binarie è ancora relativamente giovane e offre piattaforme derivate dal trading online tradizionale.

Il trader può accedere alle piattaforme di trading via web dal pc (sia windows, mac che linux) o dai dispositivi portabili come l’iPad o lo smartphone.

Il software è offerto gratuitamente e permette di inserire gli ordindi di acquisto e vendita, monitorare l’andamento dei mercati, controllare lo storico delle operazioni ed effettuare le operazioni di backoffice, supporto online, ritiro e versamenti.

Elenco piattaforma mobile opzioni binarie

Broker Opzioni Binarie Deposito Minimo Investimento Minimo Rendimento Sito ufficiale
24 Option 250€ 24€ 88%
TopOption 100€ 10€ 85%

Le piattaforme sono ancora giovani e non permettono di integrare funzioni aggiuntive come ordini pendenti, indicatori su grafici o software di analisi integrati per creare segnali (robot software). I software offerti ai trader online permettono di ricevere un flusso costantemente aggiornato di quotazioni, news, livelli importanti di supporti e resistenze, confronto in real-time tra diverse valute o indici e l’accesso in mobilità.

Alcuni effettuano calcoli statistici sulle percentuali di vincite, rischio massimo, giorni e ore di trading più frequenti, strumenti finanziari su cui si sono concentrati maggiori acquisti.

Tuttavia l’evoluzione e l’intraprendenza di molti professionisti porta ad un interesse crescente verso lo sviluppo di software aggiuntivo, utile per fare trading con le opzioni binarie.

Principalmente si creano software per generare segnali di trading di qualità, che seguono un certo trading system e permettano di ottenere risultati di successo. Altri software aiutano il trader a calcolare l’entità degli investimenti da compiere in base alle regole di money management e per controllare il rischio totale di portafoglio.

Attualmente l’offerta di software per il trading di opzioni binarie è molto limitata e si concentra soprattuto sull’analisi delle quotazioni aggiornate e agli impatti delle news macro economiche sull’andamento delle stesse. Infatti la tendenza a creare piattaforme web-based per questo mercato, limita l’utilizzo di software aggiuntivo “fatto in casa”. Allo stesso tempo ci sono importanti novità sullo sviluppo di applicazioni web da usare come plugin aggiuntivi sui server dei broker.

Il software per il trading online tradizionale è riuscito negli anni a rendere più agevole la lettura dei mercati anche ai meno esperti e ci si augura che anche nel mercato delle opzioni binarie, lo sviluppo di software aggiuntivo, sia in grado di accrescere la semplicità di utilizzo delle stesse.

Miglior Broker Forex 2017

Puoi fare trading anche sulle criptovalute!