Piattaforme di trading per iOS e Android: quale scegliere?

Il numero di broker che offre servizi per fare trading su vari strumenti finanziari è cresciuto in modo esponenziale, ma lo stesso non si può dire per le alternative di piattaforme proposte. Questo effetto è stato in larga parte conciliato dall’affermazione di alcune piattaforme, particolarmente apprezzate dai traders, che hanno reso il settore poco propenso a muoversi verso le possibili novità.

Questo non causa problemi a coloro che utilizzano i sistemi operativi più diffusi (come windows), ma può costituire una limitazione per gli altri. Invece per il trading tramite mobile la scelta rimane molto nutrita e più che soddisfacente.

Classifica app per iOS e Android
Posizione
Broker
Applicazione
Principali vantaggi
1
XM Droid
Velocità, disponibilità indici
2
Plus 500 Android ed Apple
Semplicità e leggerezza App
3
Market Mobile Trader
Gestione grafici intuitiva
4
Mobile Trader
Tante opzioni esclusive come Open Book e Social Trading
5
Ava Trade
Interfaccia personalizzabile

Esempio di piattaforma trading per Mac e Android: Metatrader 4 e 5

Riuscire a conciliare, da parte di uno stesso broker, il sistema operativo Mac con quello di Android, non costituisce una missione impossibile, anche perché i principali broker offrono entrambe le possibilità.

Tra le piattaforme che sono più utilizzate e comunque compatibili con entrambi i sistemi, c’è Metatrader 4 (anche nella versione successiva Metatrader 5). In generale questa piattaforma offre la compatibilità con tutti i sistemi operativi usati dagli utenti Apple e quindi sono compresi i proprietari di iPad e iPhone.

E’ logicamente possibile trovare anche la app per fare trading tramite Android. Si tratta di applicazioni messe a disposizione in modo completamente gratuito, che consentono di sfruttare tutte le potenzialità di Metatrader senza dover usare altri programmi (come nel caso di Mac).

Esempio di piattaforma trading per Mac e Android: con Avatrade e la Ava trader

Avatrade, tra i broker più conosciuti in Italia, mette a disposizione dei propri traders una propria piattaforma chiamata Ava trader, semplice da utilizzare (con interfacce essenziali ma altamente personalizzabili) che si va ad aggiungere alle altre soluzioni ‘standard’ come la classica MetaTrader 4.

Le sue peculiarità (fra cui la già citata semplicità) la rendono particolarmente adatta ai vari livelli di traders, ma anche compatibile con la maggior parte dei sistemi operativi. Sul sito sono facilmente reperibili le varie versioni di software tra le quali ci sono anche quelle per i sistemi Mac (anche nella versione per il ‘mobile trading’ con iPhone e iPad e compatibili con il web trading), Android e Windows Phone.

Tra i broker che hanno realizzato piattaforme per smartphone e tablet, è certamente XM uno dei migliori.

In particolare l’App per cellulare con sistema operativo marchiato Google è XM Droid che consente al trader di investire in modo immediato mediante l’ andamento live dei prezzi, disponibilità di una vasta gamma di indici e soprattutto apertura/chiusura istantanea degli ordini.
I grafici disponibili inoltre rendono l’esperienza d’investimento equiparabile a quella mediante PC.

Questo broker inoltre garantisce piattaforme ottimizzate per Mac, IPhone e IPad Touch mediante i seguenti software:

  • XM Mac MT4: garantisce ai PC Apple la possibilità di supportare MetaTrader senza Desktop parallelo e Boot Camp;
  • XM Iphone Trader: scaricabile gratuitamente dall’Apple Store, offre praticamente le stesse funzionalità della versione Android. Sarà possibile creare direttamente da smartphone sia un conto demo che reale.

Infine visto la recente diffusione del sistema operativo Windows Phone, XM.com ha realizzato un’applicazione specifica per smartphone e tablet Microsoft, ovvero XM Mobile Trader. I punti forte di questo software sono: velocità di esecuzione degli ordini, possibilità di personalizzare i grafici ed utilizzo di Take profit e Stop Loss.

Miglior Broker Forex 2017

Puoi fare trading anche sulle criptovalute!