Chi lo usa e come funziona Plus500: opinioni broker CFD affidabile e sicuro

Il tuo capitale è a rischio

Plus 500 è un broker legale che all’inizio trattava esclusivamente esclusivamente CFD, e che successivamente ha fortemente ampliato le proprie aree di azione, come per il Forex; fondato nel 2008, negli ultimi anni si è diffuso con successo anche in Europa e in Italia.

Indice articolo

  1. E’ sicuro? Recensioni unanimi sulla certezza delle autorizzazioni
  2. Tipi di strumenti finanziari con cui fare trading online
  3. Piattaforme di trading non solo download ed anche mobile
  4. La versione demo illimitata per tutti anche senza versare
  5. Tipi di Ordine: elevata velocità ma attenzione allo scalping
  6. Metodi di Versamento e Prelievo
  7. Spread medi, costi e rischi
  8. Supporto Clienti e Tasse


E’ sicuro? Recensioni unanimi sulla certezza delle autorizzazioni

Il broker ha la sua sede principale in Israele e filiali a Londra e Limassol; è autorizzato e sicuro. In particolare Plus500 UK Ltd è autorizzata e disciplinata dall’Autorità di Gestione Finanziaria (FRN 509909).

Segnaliamo che Plus500 Ltd è presente nella sezione AIM della borsa valori di Londra e questo sicuramente conferisce maggior autorevolezza e trasparenza.

Quindi nel corso degli anni si è mosso per rendere la propria reputazione più saldamente associata ai criteri di sicurezza. Dal punto di vista della tutela del denaro depositato, esiste sia la garanzia di copertura dei fondi fino a 20 mila euro, che il deposito fatto in banche esterne e su conti separati. Inoltre i metodi accettati per prelevare e depositare sono tutti “certificati”.


Tipi di strumenti finanziari con cui fare trading online

Pluss 500 offre ai clienti una gamma completa di CFD: su indici, materie prime, metalli, azioni, etf e forex. Si tratta quindi di un broker adatto anche ai traders con esperienza

Spread
Commissioni
Lotto minimo
Leva Massima
Deposito Minimo
Assistenza
Piattaforma
2 pips
No
1/100
1:300
100 euro
Formazione base
Proprietaria


Piattaforme di trading, non solo download ed anche mobile

Plus500 è un broker che offre piattaforme di trading user-friendly (di facile utilizzo), accessibili direttamente dal browser (quindi compatibile anche con i differenti sistemi operativi, come Linux, Mac, ecc), dai moderni smartphone (Android, iPhone e iPad) e tramite software installabile sul pc con una procedura di download perfettamente guidata (compatibile solo per Windows da 7 in poi). Per il trading mobile, i requisiti minimi dei sistemi operativi sono:

  • Apple (iphone, ipad e Applewatch): la versione 8.9.1, scaricabile gratis da iTunes, con spazio occupato di 27.9 MB, mentre il sistema operativo parte da iOs 7.0;
  • Android: versione 7.58, scaricabile gratis da Google Play, con spazio occupato da 14 MB, e il sistema minimo richiesto è 3.0;
  • Windows Phone: scaricabile gratuitamente, con spazio occupato 6,66 MB – 15,32 MB, sistemi operativi compatibili Windows 10 Windows 8.1- Windows Phone 10 – Windows Phone 8.1, mentre i processori sono x64, ARM, x86, neutral.


La versione demo illimitata per tutti anche senza versare

Per chi vuole provare la piattaforma demo (senza limiti e scadenze) è possibile aprire un conto in pochi minuti ed essere subito operativo. Si tratta di una piattaforma che permette di fare trading in tempo reale, utilizzando gli stessi prezzi presenti nel trading con denaro reale, e strumenti analoghi, tranne qualche eccezione, per cui può essere usata sia per imparare ad usarla prima di passare alla fase operativa vera e propria, oppure per mettere a punto delle nuove strategie, ecc.


Tipi di Ordine: elevata velocità ma attenzione allo scalping

Ogni ordine del trader può essere eseguito con modalità diverse e personalizzabili con stop loss, take profit e trailing stop sia per operazioni al rialzo e sia per operazioni al ribasso.

Segnaliamo che da qualche tempo è disponibile la nuova funzione “Stop Garantito”! Può capitare, soprattutto nei forum, di leggere le esternazioni di traders delusi, che accusano Plus500 di truffa, perché non riescono a prelevare i guadagni ottenuti. Il problema però sta nel fatto che si tratta di guadagni che non sono in linea con il regolamento di Plus500 stesso, come chiaramente riportato nel punto 25.1.4, dove è detto in modo chiaro che lo scalping, così come il trading automatico, non sono ammessi. Quindi i guadagni ottenuti con questi sistemi, essendo ritenuti non conformi, ma provenienti da una modalità non corretta, non si possono prelevare (aspetto questo che nelle recensioni spesso non viene messo in evidenza).


Metodi di Versamento e Prelievo

500 Plus permette di Versare e Prelevare i vostri fondi tramite bonifico, carta di credito, carta prepagata Postepay o metodi telematici come Moneybookers, Skrill e Paypal. I tempi vanno in media dai 3 ai 7 giorni, a seconda del sistema scelto per i prelievi. Non è detto però che lo stesso sistema di deposito soldi possa essere usato per prelevare e viceversa.


Spread medi, costi e rischi

Lo spread medio su Eur/Usd è di 2 pips e sulle altre valute sono in media con il mercato (fare attenzione alle posizioni overnight). Le piattaforme di trading sono gratuite per tutti i clienti e anche per i conti demo. Se il conto è inattivo sono applicate delle commissioni fisse ogni 3 mesi del valore di 5 dollari.

Una volta arrivati a 9 mesi di inattività continuativi i conti vengono classificati “dormienti” a questo punto l’assistenza di Plus500 contatta i titolari di questi conti per sapere se c’è intenzione di ripristinare la funzionalità, oppure no, dopodiché viene deciso se procedere all’eliminazione dell’account.

Se si ha intenzione di chiudere l’account, per questioni personali, va data comunicazione al team di assistenza, preferibilmente via fax +35725353518 oppure per raccomandata o posta aerea a Porto Bello Business & Cultural Centre, 1, Siafi Street, 3042 Limassol. In alcuni casi possono essere comunicati altri riferimenti. La chiusura avviene al massimo entro 21 giorni.

Ricordiamo a tutti che negoziare con i CFD comporta un rischio limitato al capitale, non esistono trucchi per azzerare tali rischi, ma si possono utilizzare strategie di hedging.


Supporto clienti e “tasse”

E’ possibile contattare Plus500 via email e il supporto clienti vi risponderà in modo abbastanza immediata in italiano e in inglese. Non è previsto un contatto telefonico mentre è possibile tenersi in contatto e fare domande in tempo reale tramite live chat ed i canali Facebook, Twitter e Google Plus.

Per problemi sull’account si deve inviare una mail a support@plus500.com. Per quanto riguarda la tassazione, trattandosi di “capital gain” nel momento in cui si riuscisse a chiudere l’anno in profitto, ci si deve ricordare di inserire i guadagni (seguendo le stesse norme della compensazione con le minusvalenze previste per i ricavi da dividendi di azioni con banche italiane, ecc) nella dichiarazione dei redditi (non è prevista l’aliquota sostitutiva a monte).

Il tuo capitale è a rischio

Guida
Plus500
Opinioni Plus500
Conto demo Plus500
Come funziona Plus500

* T&C applicati

Miglior Broker Forex 2017

Diventa un professionista del Forex, scopri il nuovo social trading !