Profit Maximizer – Perché secondo noi non c’è da fidarsi

Essere cauti di fronte all’offerta di programmi capaci di farci guadagnare con una percentuale del 100% è un dovere verso se stessi. Quindi quando ci si trova davanti a programmi come quello di Profit Maximizer, sentire la puzza di bruciato di una classica truffa online è quasi scontato.

Per capire che Profit Maximizer non può essere considerato un programma serio e affidabile, partiamo dall’analisi di che cosa sia e come funzioni.

Che cos’è?

Dalla presentazione utilizzata sullo stesso “sito” che ne pubblicizza le potenzialità e ne permette l’uso previa registrazione, si capisce che Profit Maximizer è un EA ovvero un bot o programma automatico pensato per il trading in opzioni binarie. Un software per trading automatico serio e affidabile, dietro un settaggio specifico che è sempre indispensabile e dal quale dipende il buon funzionamento del programma, permette di:

  • migliorare le analisi del mercato su cui si fa trading e proposta di segnali di entrata o uscita da considerare come ausilio;
  • sostituire i traders in alcune fasi del mercato, ma sempre sulla base delle informazioni preinserite.

Invece Profit Maximizer promette di effettuare il trading in opzioni binarie in modo completamente automatico (vedi anche Strategie in opzioni binarie), e garantendo un ritorno positivo al 100%. Qui l’aspetto che non convince proprio e che non deve ingannarci. Anche il miglior EA dà risultati buoni solo se il settaggio viene effettuato in modo giusto e in armonia con le strategie attuate. Un programma che fa tutto da solo lasciandoci con le braccia conserte ad intascare ricchi guadagni non può assolutamente essere considerato verosimile.

Come funziona?

Lo stesso sito che prevede l’iscrizione, non offre nessun tipo di spiegazione approfondita. Si tratta di una semplice pagina, caratterizzata da una struttura e contenuto di pubblicità aggressiva, che punta esclusivamente su ciò che è più appetibile, il guadagno.

Le traduzioni sono fatte male e molte pagine non sono nemmeno tradotte. Quindi si evincono queste poche informazioni:

  • per poter usare Profit Maximizer bisogna registrarsi sul sito;
  • una volta effettuata la registrazione bisogna registrarsi ed aprire un account sul broker di riferimento (che non è menzionato e nemmeno pubblicizzato), che è solamente quello indicato da Profit Maximizer stesso;
  • si deve fare un deposito di 200 euro.

Non esiste nessun rispetto per le norme sulla chiarezza e sulla trasparenza, nessuna autorizzazione e nessuna indicazione obbligatoria per poter anche solo valutare la sicurezza di cui si avrebbe garanzia in fase di registrazione. Il video stesso, i testimonial e la pagina di riferimento per le informazioni di base che invita a fare obbligatoriamente il login per poter accedere a informazioni in più, sono tutti aspetti che assecondano il detto che a pensar male non si sbaglia mai!

Conclusioni

Ci sono programmi atti ad aiutare i traders, affidabili, legali, sicuri e soprattutto gestiti da società serie. Basterà fare un confronto anche solo a livello di sito o contenuto di informazioni accessibili per poter collocare Profit Maximizer al posto giusto: poter parlare di truffa è compito che spetta alle autorità competenti, ma sicuramente non si può non sottolineare che sperare di guadagnare con questo tipo di sistemi non può che esporre a cocenti delusioni.

Miglior Broker Forex 2017

Puoi fare trading anche sulle criptovalute!