Consigli strategia di trading: come evitare il requote

Il Requote è un termine utilizzato per indicare i casi in cui i broker non hanno disponibilità di prezzo e dunque non possono proseguire con l’esecuzione dell’ordine e nel contempo offrono al trader un nuovo prezzo, in base alle nuove quotazioni del momento.

I requote accadono spesso durante i momenti di forte volatilità e se il broker è un MM cioè market maker.
Infatti la poca consistenza della liquidità offerta dai fornitori di prezzo del broker sono la causa principale. Sono rari i casi in cui accade con i broker NDD e ancora più rari nei broker ECN-STP dove il broker è un semplice intermediario e mette a disposizione dei trader l’intera liquidità del mercato o dei liquidity provider.

Il requote è un evento sfavorevole per il trader che non può eseguire gli ordini ai prezzi prefissati e che possono sfasare un’intera strategia di trading online. E’ dunque utile capire come difendersi.

Innanzitutto è bene effettuare alcuni test su piattaforma demo durante i momenti di volatilità forzando la piattaforma all’apertura o chiusura di numerosi ordini e vedere se ci sono requote, ritardi o errori di esecuzione.
L’elevata volatilità si presenta spesso durante le notizie economiche più importanti.

Se si è di fronte ad un broker con numerosi requote è necessario capire che la strategia da attuare non può essere di tipo scalping o con ordini a mercato. Infatti il requote agisce negativamente per chi vuole vendere al momento sul mercato!
Se invece si utilizzano strategie con ordini al limite, cioè ordini in pending (in coda) e il broker è garante dell’esecuzione di tali ordini al prezzo indicato allora si riesce a superare i limiti del requote.

Quindi è importante informarsi se il broker utilizzato garantisce l’esecuzione degli ordini in pending anche in caso di temporanei salti di prezzo per eccessiva volatilità.

Altro elemento da valutare è la possibile differenza di trattamento degli ordini tra piattaforme demo e piattaforme reali. Spesso si sono registrati casi in cui il broker non applica restrizioni o requote sui conti demo traendo in inganno il trader che poi lavora in reale.

Miglior Broker Forex 2017

Puoi fare trading anche sulle criptovalute!