Strategia del Pentolone: guadagnare con le opzioni binarie?

Una volta dato per scontato che anche quando si fa trading con le opzioni binarie è importante munirsi di una strategia, nel panorama di quelle abbastanza accessibili, soprattutto sotto il punto di vista della complessità, incontriamo la strategia del Pentolone.

Va comunque detto che si tratta di un tipo di accorgimento abbastanza semplice da mettere in pratica, ma che allo stesso tempo richiede un certo impegno economico. Per questa ragione viene classificata, tra le tipologie di strategia sulle opzioni binarie, come “media” (vedi anche Strategia della Gabbia per opzioni binarie).

Che cosa serve per la strategia del pentolone

Il primo passo da compiere è quello di cercare un calendario economico esaustivo, chiaro e di facile lettura alla prima occhiata. Le informazioni che interessano tra quelle riportate (che sono la data e l’ora, il Paese di riferimento per le informazioni economiche, le informazioni di carattere più descrittivo, e l’impatto che può avere la notizia o il dato con una variazione che va da basso a molto elevato), devono essere selezionate in base al grado di influenza della notizia che deve essere almeno medio.

Per quei grafici in cui viene utilizzato il sistema a colori, allora bisogna considerare le news economiche con almeno due segnali o ‘tacche rosse’ a salire (semplicemente scartando quelle con un solo tono o tacca).

Come valutare la direzione del segnale nella strategia del Pentolone

Una volta individuata una notizia che ha almeno un grado di influenza considerato quindi accettabile, allora bisogna andare più nello specifico, considerando il movimento che prenderà il mercato, in una finestra temporale che va da circa un’ora prima a circa un’ora dopo tale pubblicazione (considerando anche il rapporto che è riconducibile alle aspettative che manifesta il mercato, che è sempre riportato su un buon calendario economico).

Quindi non rimane che fare l’ultimo passo: considerato che una notizia impatta direttamente sulla moneta del Paese per il quale c’è la comunicazione ufficiale (e quindi sui cross che la coinvolgono), si deve andare sul grafico con timeframe a 1 minuto di quel cross valutario per il quale si vuole fare il trading in opzioni binarie e quindi vedere la direzione che il grafico prende.

Il trend che interessa è quello che arriva ad almeno un 10 o 15% verso una direzione, che sarà, quasi sicuramente, quella effettiva del trend stesso.

Miglior Broker Forex 2017

Puoi fare trading anche sulle criptovalute!