Vantaggi e svantaggi del trading online con xCFD

La piattaforma di trading online xCFDè un marchio registrato e gestito dalla società xCFD Limited, registrata e con sede in Nuova Zelanda (l’autorità che ha lasciato la licenza è la VFSC).

Anche se opera da meno di 5 anni ha conquistato rapidamente moltissimi traders soprattutto per i bassi spread applicati, nonostante non sia uno dei broker più “generosi” nella concessione dei bonus (rientrando più nella categoria di quelli no deposit bonus). Dai Cfd (anche sui bitcoin) le possibilità di trading si sono recentemente estese anche alle opzioni binarie.

Altri articoli: Broker per investire in Bitcoin.

Piattaforme e deposito minimo

L’interfaccia usata è molto lineare, semplice ma comunque personalizzabile. Si può accedere alla web trader tramite i vari sistemi operativi (disponibilità anche del trading da dispositivo mobile). Altra novità abbastanza recente è stata quella di rivedere le politiche dei depositi, abbassando il deposito minimo dai precedenti 100 euro (o dollari) agli attuali 10 euro.

Da qui si comprende la scarsa importanza che viene attribuita alla versione di conto demo. Il sistema dei bonus è rimasto organizzato in funzione del livello di deposito iniziale effettuato, con percentuali crescenti, ma senza superare il 50%.

Tipi di assets e opzioni binarie

Per i Cfd la scelta è tra le più corpose, comprendo come detto anche i Bitcoin, possibilità che i più oggi ancora non offrono. Per le opzioni binarie si può scegliere, oltre alle classiche, anche le Touch, le Nitro e Turbo.

Metodi di pagamento e assistenza

Xcfd, alla pari degli altri aspetti (piattaforma più veloce, più scelta sugli assets, ecc), anche sui metodi di pagamento accettati, tanto per i prelievi che per i depositi, non si è di certo risparmiata.

Affianco a tutti i metodi più usati per trasferire denaro (bonifici e money transfer come Skrill, Neteller, Ukach, ecc) troviamo infatti le principali carte di credito (Mastercard e Visa) e ma anche Diner e American Express. Sono accettate anche le carte Maestro, il sistema di trasferimento Sofort, UnionPay e Giropay.

Vedi anche: Migliori broker forex che accettano Postepay e Paypal.

Per l’assistenza però la scelta non è ottimale, trovando una chat solo in inglese (spesso poco funzionante), un numero di telefono +64 980-10-387 e i classici indirizzi e-mail. Questo aspetto e la carenza di una formazione strutturata sulle necessità degli utenti spostano le opinioni, che altrimenti sarebbero state ampiamente positive, in una situazione intermedia.

Miglior Broker Forex 2017

Puoi fare trading anche sulle criptovalute!